LATHE OF HEAVEN (SubITA)

Titolo originale: Lathe of Heaven
Paese di produzione: Canada, USA
Anno: 2002
Durata: 91 min.
Genere: Fantascienza
Regia:

In una società del prossimo futuro, un uomo afferma che i suoi sogni cambiano fisicamente la realtà. Il suo terapeuta è inizialmente confuso, ma presto decide di usarlo per il proprio tornaconto.

Dopo The Lathe of Heaven del 1980, questo è il secondo adattamento televisivo del di Barbara Le Guin, incentrato sul dramma di George Orr, l’uomo tormentato dall’inesplicabile potere di incidere retroattivamente sul corso degli eventi per mezzo di sogni da lui definiti “efficaci”. Lo William Haber, che lo ha in cura, tenta di guidarne le straordinarie facoltà parapsicologiche per migliorare il sulla base di una sua personale concezione utopistica del dell’umanità, ma non fa che affrettare la distruzione del genere umano. Ambientato in un prossimo futuro, in una società disumanizzata nella quale il consumo di è diventato una valvola di sfogo per sfuggire all’ generalizzata, il film e il prospettano un’originale riflessione sul dualismo tra razionale e irrazionale, tra concretezza oggettiva e illusorietà, che tendono a scambiarsi e ad arricchirsi reciprocamente, in un ripensamento della e del tempo scandito da accenti drammatici ma non privi di sottile ironia.
Alle buone intuizioni visive del regista – la figura fluttuante della medusa a simboleggiare lo stato mentale del sognatore; la fotografia che da monocromatica scivola su colori più corposi a mano a mano che i sogni del protagonista rimodellano il mondo – si aggiungono le convincenti interpretazioni di James Caan nel ruolo dell’esaltato dottor Haber, e di Lukas Haas in quello del disperato Orr. Produttore esecutivo del film è Bruce Davison, lo stesso che nella pellicola del 1980 aveva impersonato George Orr.

Guarda anche  O THIASOS [SubITA]

mymovies.it

By Anam

I'm A Fucking Dreamer man !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

AGRAfilm è ONLINE AGRAfilm è OFFLINE