COLD LAZARUS (SubITA)

Titolo originale: Cold Lazarus
Paese di produzione: UK
Anno: 1996
Durata: 4h circa
Episodi: 4
Genere: Fantascienza
Creato da: Dennis Potter
Regia: Renny Rye

Cold Lazarus è una fiction televisiva britannica in quattro parti scritta da Dennis Potter con la consapevolezza di essere in fin di vita per un cancro al pancreas.

Costituisce la seconda metà di una coppia con il serial televisivo Karaoke. I due serial sono stati girati come un’unica produzione dallo stesso team; entrambi sono stati diretti da Renny Rye e hanno come protagonista Albert Finney nel ruolo dello scrittore Daniel Feeld. Le commedie erano uniche in quanto coproduzioni tra la BBC e Channel 4, cosa che Potter aveva espressamente richiesto prima della sua morte. Lo spettacolo è stato trasmesso per la prima volta su Channel 4 nel 1996 la domenica sera, con una replica su BBC1 il giorno successivo.

Alcune parti di Karaoke e Cold Lazarus sono state girate nella Foresta di Dean, nel Gloucestershire, dove Dennis Potter è nato e cresciuto, e i bambini delle scuole locali, tra cui la St. Briavels Parochial Primary School, appaiono nel film come comparse nei flashback.

(Wikipedia)

 

Da “Karaoke e Cold Lazarus, 2 luglio 2000”

Nel 1994 Potter, in fin di vita per un cancro, stava scrivendo furiosamente per completare le sue ultime due opere. Aveva un grande progetto per collegarle insieme e la sua statura in Gran Bretagna era tale che riuscì a convincere la BBC e Channel 4 a farne delle coproduzioni da realizzare una dopo l’altra e da trasmettere su entrambe le reti. Il primo, Karaoke, è un dramma in quattro parti su uno sceneggiatore alcolizzato e morente, Daniel Feeld (Albert Finney), che inizia a pensare che le persone nella vita reale stiano iniziando a imitare i personaggi di un film da lui scritto. Il film (chiamato “Karaoke”) viene montato da un regista egoista (Richard E. Grant) che ha una con la protagonista. Feeld, a sua volta, ha una relazione con una donna che sembra molto simile a quella del film. Le scene del film nel film sono ben gestite e molto divertenti, con Ian McDiarmid che interpreta il ruolo di Daniel Feeld nel film e che assomiglia molto a Dennis Potter! Sapendo che questo film sarebbe stato prodotto postumo, ci si chiede quanto il dramma di Potter fosse autobiografico riguardo alla sua mortalità. Ma aspettate di vedere cosa succede nel sequel Cold Lazarus.

Per l’ultima opera della sua vita, Potter si è dato da fare e ha scritto Cold Lazarus, un vero e proprio dramma fantascientifico, immediato seguito di Karaoke. Ambientato 350 anni nel futuro, una serie di interessi si contendono i ricordi contenuti nella testa di Daniel Feeld, congelata criogenicamente alla sua morte. I suoi ricordi sono inquietanti, ma potenzialmente redditizi per i cittadini del futuro, che vivono in un mondo insipido, segnato solo dalle esplosioni di terrorismo dei “RON”, i quali professano “Realtà o niente”. La grossolana commercializzazione americana è ben satireggiata, incarnata da Diane Ladd nel ruolo di una trilionaria manipolatrice che vuole vendere i ricordi di Feeld al pubblico stanco. L’attenzione si concentra sugli scienziati che fanno esperimenti sulla testa di Feeld, ignari del fatto che egli ha raggiunto la coscienza e sa cosa sta succedendo intorno a lui. Come nel caso di Karaoke, molte parti della vita (e della morte) di Potter costituiscono elementi di Cold Lazarus e offrono uno sguardo affascinante su come egli deve aver visto i posteri. Una produzione elegante, in cui Channel 4 non ha badato a spese per creare un mondo futuristico, con effetti digitali a volontà.

Dennis Potter – Seeing the Blossom

Nel 1994, mentre stava ancora scrivendo, Potter stesso acconsentì a una rara intervista televisiva, il cui risultato fu Dennis Potter – Seeing the Blossom, un titolo profetico visto che morì il 7 giugno di quell’anno per un cancro al pancreas. Condotto in uno studio televisivo da Melvyn Bragg, Potter riuscì a resistere solo bevendo morfina liquida. Parlò della sua carriera, delle sue ultime due opere teatrali e delle sue speranze di ottenere la collaborazione della BBC e di Channel 4 per la loro realizzazione (cosa che avvenne dopo che fu risolta una disputa tra il produttore Kenith Trodd, collaboratore di lunga data di Potter, e il regista Renny Rye).

Guarda anche  FATHER'S DAY (SubITA)

(https://www.eskimo.com/)

Dennis Christopher George Potter (Berry Hill, 17 maggio 1935 – Ross-on-Wye, 7 giugno 1994) è stato uno sceneggiatore e giornalista inglese. È considerato una delle figure più importanti della televisione britannica.

Crebbe nell’isolata atmosfera della Foresta di Dean (nel Gloucestershire), in una comunità molto religiosa: il linguaggio e l’immaginario biblico avranno un ruolo rimarchevole nella sua opera.

Iniziò a collaborare con la BBC nel 1965, contribuendo a The Wednesday Play. Autore di ventotto sceneggiature, è ricordato soprattutto per Brimstone and Treacle (1976), Pennies From Heaven (1978), Blue Rememberd Hills (1979), Blade on the Feather (1980) e per la serie televisiva The Singing Detective, trasmessa su BBC One nel 1986. La serie ritrae uno scrittore ricoverato in ospedale per una grave forma di artrite psoriasica, malattia da cui lo stesso Potter fu affetto per gran parte della sua vita.

Potter morì di cancro al pancreas (e uno secondario al fegato) nel 1994.

(Wikipedia)

 

Come è stato il film ?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Related Posts

AGRAfilm è ONLINE AGRAfilm è OFFLINE