ALCHEMY OF THE SPIRIT (SubITA)

Titolo originale: Alchemy of the Spirit
Paese di produzione: USA
Anno: 2022
Durata: 92 min.
Genere: Fantascienza, Spirituale
Regia: Steve Balderson

Oliver Black, artista sperimentale, si sveglia una mattina scoprendo che la moglie Evelyn è morta durante la notte. Pervaso dal realismo magico, Oliver entra in un mondo spirituale in cui tutte le sicurezze sullo stato solido della realtà vengono messe in discussione.

Sembra il punto di partenza per un film horror sulla falsariga di Beyond the Darkness, Cool Air o il sottovalutato Decay ? O forse una commedia cupa come A Bucket of Blood di Roger Corman? Ti consigliamo di toglierti questi pensieri dalla testa prima di sederti a guardare Alchemy of the Spirit perché lo scrittore/regista Steve Balderson (Phone Sex, Hell Town) è andato in una direzione completamente diversa.

Alchemy of the Spirit è un film d’arte con la A maiuscola. È una meditazione sul dolore e sulla perdita, sull’arte e sulla creatività, e sulla dell’esistenza oltre questa spirale mortale. Questo intento artistico è evidente fin dalle inquadrature iniziali, con la cinematografia selettivamente nebbiosa e filtrata in blu di Hanuman Brown-Eagle ( They Wait in the Dark , Galaxy of Horrors) che cattura sia le reazioni di Oliver che le inquadrature degli alberi intorno alla e delle creature della foresta. fissandolo attraverso le finestre.

Per la maggior parte della sua durata, Alchemy of the Spirit è a tutti gli effetti un film a due personaggi. Nella prima metà c’è la conversazione telefonica con Alex e un messaggio in segreteria sulle uova, ma vediamo solo lo spirito di Oliver ed Evelyn, non la vediamo mai viva nemmeno in un flashback. È solo a metà strada, quando Alex fa una breve apparizione, che vediamo un’altra persona.

Naturalmente è anche possibile che Oliver sia completamente solo in e abbia le allucinazioni. Sappiamo che ha perso almeno in parte il contatto con la realtà e la rottura potrebbe facilmente essere molto peggiore. Balderson non lo indica in alcun modo, anche se una scena alla fine del film in cui Oliver si avventura in città potrebbe contenere un indizio.

Coloro che sono più interessati ai concetti che alla storia narrativa otterranno il massimo dal film. Altri potrebbero scoprire che in realtà accade troppo poco per attirare la loro attenzione.

Come è stato il film ?
+1
2
+1
4
+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
By Anam

I'm A Fucking Dreamer man !

0 Comment

No Comment.

Related Posts

AGRAfilm è ONLINE AGRAfilm è OFFLINE